Si è svolta sabato 21 settembre 2019 sulle acque del Lago Maggiore la regata sponsorizzata dal Patriziato di Ascona. Una cinquantina d’imbarcazioni si sono sfidate in una giornata di sole e vento propizio, all’insegna del sano agonismo sportivo oltre i confini svizzeri. La regata, infatti, si inserisce nel campionato del Verbano italo-svizzero, formato da cinque club, tra cui il Club Nautico Patriziale di Ascona.

La gara si è svolta tra Porto Ronco, Cannero e Ascona, dove al Porto patriziale si è tenuta la premiazione con i saluti degli organizzatori, seguìto da un momento conviviale tra i presenti.

Nella categoria Crociera si è imposta l’imbarcazione “Mambo” con a bordo Enrico Vaccaro, al secondo posto “Emma” di Fabian Bazzana e al terzo posto l’imbarcazione di Fiorenzo Caponera.
La categoria Regata ha visto invece la vittoria di “Stille Nacht” di Francesco Conod, seguita da “Big Bang” di Arturo Mazzanti. Al terzo posto si è posizionata “XpcX” di Bruno Caratsch.

Sole, vento e… tanta voglia di veleggiare!